Filler labbra, la guida completa

Filler labbra

Il filler labbra è certamente una delle procedure maggiormente richieste al medico estetico dalle donne di tutto il mondo e di tutte le età. Serve non solo a riempire labbra poco carnose ed eccessivamente sottili, ma anche ad eliminare le rughette e i segni del tempo, quindi è un ottimo rimedio antinvecchiamento. Ma quali sono le controindicazioni e i risultati prima e dopo il filler labbra? Ecco tutto quello che c’è da sapere in una guida completa.Filler labbra, controindicazioni

Cos’è il filler labbra

Si tratta di iniezioni che vengono praticate a livello labiale con sottilissimi aghi: il filler contiene un mix di sostanze (collagene e acido ialuronico), oltre la lidocaina o un’altra sostanza anestetica, che svolgono un’azione benefica per i tessuti e al tempo stesso riempiono, aumentano di volume, riducono le rughe. La maggior parte delle donne è soddisfatta dai filler dermici a base di acido ialuronico, una sostanza naturalmente presente nella nostra pelle che mantiene idratazione e morbidezza.

E’ bene sapere che i filler sono riassorbibili, quindi il risultato non dura per sempre ma può resistere per un tempo variabile. Se si opta per i filler temporanei la durata che varia dai 6 mesi ai 24 mesi.

Qual è il filler migliore

Sarà soprattutto il medico a decidere quale sia il filler più adatto alle singole esigenze. Il trattamento va personalizzato, sia in termini di numero di sedute che di prodotto da utilizzare. Ad esempio Juvéderm VOLBELLA di Allergan è un filler morbido sviluppato appositamente per ottenere un delicato aumento delle labbra ed un miglioramento delle rughe sottili (come le rughe del fumatore). Il gel riempie le rughe e l’acido ialuronico attrae e trattiene l’idratazione. I risultati durano anche un anno.

Juvederm Ultra, invece, garantisce un effetto riempitivo e volumizzante più evidente e anche in questo caso il risultato dura, in media, un anno.

E’ quindi, evidente che sulla base delle aspettative e delle richieste di risultato della paziente il medico opterà per un filler piuttosto che per un altro. In genere le donne che vogliono ridurre rughe e segni del tempo possono avere soddisfazione da un filler più morbido, mentre le donne più giovani richiedono soprattutto un effetto riempitivo evidente.

Filler labbra, controindicazioni

Non esistono particolari controindicazioni per i filler labbra. Le uniche raccomandazioni e limitazioni riguardano persone che hanno patologie e problemi già esistenti, come malattie autoimmuni, infezione da herpes o alti virus, predisposizione a formare cicatrici cheloidi, disfunzioni nella coagulazione del sangue.

I filler vengono sconsigliati durante la gravidanza e l’allattamento.

Filler labbra, i costi

Il costo del trattamento dipende soprattutto dall’operatore e dal prodotto che viene utilizzato. Esistono anche dei filler specifici per le labbra e che hanno un costo decisamente superiore. In linea di massima, comunque, un filler all’acido ialuronico costa almeno 250-300 euro a fiala.

5 consigli se stai pensando di fare un filler labbra

Prima di decidere di optare per un filler riempitivo ecco 5 cose che è importante sapere:

  1. Decidi quale risultato vuoi ottenere: di certo desideri labbra più carnose, ma è importante stabilire con se stesse che tipo di risultato si vuole ottenere per trovare la giusta soluzione insieme al medico estetico;
  2. sii fedele a te stessa: non è detto che le labbra super carnose che hai visto su questa o quella VIP stiano bene anche su di te. Ogni fisionomia, ogni volto e ogni donna è diversa ed è importante restare fedeli a se stessi anche quando si scegli di modificare un aspetto del proprio corpo, per non rimanere inaspettatamente deluse;
  3. cerca informazioni: non esiste solo il filler con acido ialuronico. Rivolgiti al medico estetico di comprovata esperienza che sarà anche aggiornato sulle novità e saprà proporti trattamenti innovativi che possano rispondere al meglio alle tue esigenze;
  4. rivolgiti solo a medici estetici: al giorno d’oggi sentiamo parlare di estetiste, dentisti o altre persone che propongono senza alcuna remora filler e anche altre procedura di medicina estetica. In realtà il modo migliore per ottenere un ottimo risultato al minimo rischio di complicanze è rivolgerti a un medico estetico specializzato e di esperienza, che operi in uno studio nel pieno rispetto degli standard di sicurezza e igiene;
  5. metti in conto che il risultato è temporaneo: l’effetto riempitivo durerà qualche mese perché i filler son riassorbibili, in alternativa puoi valutare con il medico la possibilità di fare un lipofilling labbra che consiste nell’inserire del grasso autologo prelevato da altre parti del corpo a livello labiale.

Filler labbra fai da te

In farmacia si vendono siringhe preriempite con acido ialuronico per fare un filler fai da te casalingo. Il costo si rivela inferiore rispetto alla seduta dal medico estetico tuttavia ci sentiamo di sconsigliare questa pratica perché non sempre siamo in grado di effettuare da soli l’iniezione e rischiamo di colpire in modo poco razionale e studiato zone diverse. Per la buona riuscita del trattamento non conta solo fare una “punturina” ma anche sapere bene in quali parti delle labbra fare il filler e che dosaggio usare.