I migliori trattamenti viso da fare prima di Natale

Trattamenti viso da fare prima di Natale

Ci avviciniamo alle feste natalizie e probabilmente la vostra agenda sarà ricca di impegni familiari, feste aziendali e occasioni di svago con gli amici. E’ il momento per occuparsi della bellezza della pelle del viso, per fare a se stessi un regalo speciale in vista delle feste. Molte procedure di chirurgia plastica offrono una varietà di trattamenti minimamente invasivi che possono essere eseguiti in meno di un’ora e con tempi di inattività minimi. Ecco alcuni trattamenti viso da fare prima di Natale, per arrivare in forma smagliante all’appuntamento sotto l’albero.

Trattamenti viso da fare prima di Natale

  1. Microdermoabrasione: questo trattamento è molto efficace per trattare linee sottili, cicatrici o segni lasciati da una scorretta esposizione al sole. La procedura utilizza dei microcristalli per rimuovere le cellule morte sulla pelle e per restituire alla pelle luminosità e uniformità dell’incarnato;
  2. Peeling chimico: il peeling chimico è perfetto per eliminare piccole imperfezioni del viso. Il medico estetico calibrerà l’intensità del peeling in base alle singole esigenze e al tipo di pelle per trattare cicatrici da acne, zampe di gallina, macchie sulla pelle legate all’età, linee sottili;
  3. Dermaplaning: è un trattamento cosmetico che prevede l’utilizzo di una lama ultrafine che rimuove delicatamente i peli del viso e le cellule morte sullo strato superficiale, proprio come un potente ed efficace esfoliante;
  4. BOTOX: il botox può essere associato ad altri trattamenti e può spianare rughe e linee anche più importanti;
  5. Biostimolazione: la bio-stimolazione con acido ialuronico e sostanze antiossidanti restituisce immediatamente una pelle più luminosa e idratata;
  6. Deep skin resurfacing: è una procedura che vede abbinati laser a CO2 e PRP (plasma arricchito di piastrine e fattori di crescita). Il laser produce una dermoabrasione che elimina la parte più vecchia superficiale della pelle, l’eventuale infiammazione viene poi trattata dai fattori di crescita del PRP che va anche a favorire la produzione di elastina e collagene.
  7. Filler per le labbra: vuoi nuove labbra per baciarsi sotto il vischio? E’ possibile con i moderni filler che regalano labbra carnose con un miglioramento sottile e naturale. Il filler è perfetto anche per levigare le cosiddette “linee del fumatore” e prevedono tempi di recupero rapidissimi.
  8. Laser: serve a migliorare la struttura e la tenuta della pelle con diversi benefici immediatamente visibili, Il rossore post procedura scomparirà dopo un paio di giorni al massimo.
  9. Micro needling: una delle novità tanto attese per il 2019. Si tratta di una procedura eseguita con un apparecchio che stimola il collagene e favorisce il ringiovanimento levigando le linee sottili e migliorando la struttura della pelle. Dopo il trattamento molti professionisti applicano un siero di fattore di crescita che riesce a penetrare più a fondo nella pelle.